Resta solo Asia Bibi

di Giulio Meotti

In Pakistan è la grande ricercata dei terroristi. E gli imam giurano: “Se sarà graziata, ci pensiamo noi”

Asia Bibi è rimasta sola, dopo che il governatore Salman Taseer e il ministro Shahbaz Bhatti sono stati uccisi dai fondamentalisti islamici. Erano i due politici pachistani che si erano impegnati per la sua grazia, dopo la condanna a morte in nome della blasfemia. Adesso Asia Bibi è il bersaglio principale degli islamisti che hanno mosso guerra contro chiunque tenti di modificare la legge sulla blasfemia. Ieri tombe e chiese cristiane sono state attaccate. Con l’uccisione della donna cristiana si chiuderebbe il ciclo fondamentalista.

 

 

In attesa del processo d’appello, Asia Bibi“rischia ogni giorno la vita”, come spiega il marito Ashiq Masih. L’imam della più grande moschea di Peshawar ha anche offerto una ricompensa di 4.500 euro per chiunque uccida Asia Bibi. Maulana Yousuf Qureshi ha decretato che “a chi ucciderà Asia Bibi saranno date in premio 500 mila rupie”. L’imam ha poi detto che, se l’appello giudicherà Asia Bibi innocente, saranno i mujaheddin a ucciderla in modo extragiudiziario. La donna è oggi nel reparto femminile del carcere di Sheikhupura. Una donna poliziotto assicura il controllo all’interno, cinque agenti si occupano della vigilanza all’esterno del perimetro. Due pattuglie di motociclisti pattugliano i dintorni della prigione. Troppo poco, secondo gli attivisti e le organizzazioni per i diritti umani che adesso chiedono che l’appello si svolga in cella e fra imponenti misure di sicurezza.

 

Continua su Il Foglio quotidiano


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: