Creazionismo ed evangelicalismo

Il 28 maggio 2007 è stato inaugurato, a Petersburg, il Creation Musuem. Si tratta di un particolare “museo di storia naturale” nato dal movimento evangelico Answer in Genesis. Lo scopo è quello di propagandare un creazionismo duro e puro che dovrebbe insegnare a grandi e piccini – scrive Riccardo Chiaberge ne La variabile Dioche la narrazione biblica ricalca fedelmente la realtà. Da qui tutta una serie di veri e propri disastri e salti mortali.

“Sicchè – prosegue Chiaberge – le lucertole giganti e gli Homo Sapiens Sapiens, che
secondo gli scienziati sono comparsi sulla Terra a milioni di anni di distanza,
vengono fatti convivere come in un cartoon dei Flintstones. I creazionisti non
nutrono dubbi sul fatto che la Terra abbia appena seimila anni, che i dinosauri siano usciti dalle mani del Padreterno il sesto giorno e siano saliti sull’arca insieme agli
altri animali (a parte i fossili annegati nel diluvio). Per rendere più chiaro
il messaggio, gli scheletri delle creature preistoriche, i minerali colorati e
le immagini del Grand Canyon si alternano a diorama con Mosè e Paolo che
catechizzano le folle, Lutero che incita la Chiesa a ritornare alle Scritture […] Se cominci ad accettare l’evoluzione su una Terra molto più antica del racconto biblico ti
troverai di fronte alla gigantesca palla per demolizione, con su scritto
MILIONI DI ANNI, che va a schiantarsi sulle fondamenta di una chiesa. […] Il
presidente di Answer in Genesis, l’australiano Ken Ham, […] è insuperabile
nell’arringare adunate oceaniche di scolari con i suoi sermoni contro la
biologia evoluzionistica. “Ragazzi e ragazze – esordisce di solito. – Se uno
dei vostri insegnanti parla di evoluzione, o di Big Bang, o di un’era in cui i
dinosauri dominavano la Terra, voi dovete alzare la mano e chiedere: “Scusi, ma lei era lì a quei tempi?” I bambini rispondono con un boato di approvazione. Ham continua: “Talvolta l’insegnante risponderà: “No, ma non c’eravate neanche voi”. Allora voi
ribattete: “Non c’ero, ma conosco qualcuno che c’era e ho qui il suo libro
sulla storia del mondo”, e sbandiera una copia della Bibbia.

Tutto questo non accade in uno oscuro cantuccio di uno dei
tanti movimenti del protestantesimo impazzito. Avviene alla luce del sole, e
senza badare a spese. Il tutto è costato 27 milioni di dollari, una cifra
raggiunta con le offerte degli evangelici americani. Sempre con le offerte, si
raggiunge un budget annuale di 15 milioni di dollari per le retribuzioni e
ulteriori attività di propaganda (con siti internet, libri e dvd). Questo vuol
dire che, dal 2007 a oggi, sono stati spesi quasi 60 milioni di dollari.
Una spesa veramente folle.
Questo non solo accade alla luce del sole, ma succede anche in quella che è la
patria dell’evangelicalismo: gli USA. Qui può nascere una prima riflessione.
Capita spesso di sentire deplorate le monumentali bellezze vaticane e
cattoliche, viste come un impedimento per una vera adorazione “in spirito e
verità”. Anzi, uno dei cavalli di battaglia di certi evangelici nostrani è
proprio l’aspetto economico che hanno iniziative come i pellegrinaggi con tanto
di vendita di statuette e di santini. Eppure, non ci si cura di quello che gli
evangelici fanno (e sperperano) oltre oceano né si è mai visto un evangelico
usare toni duri nei confronti di questi fenomeni. Di sicuro, mai con la stessa
durezza che si usa contro la Chiesa cattolica.

Questo per una prima riflessione di carattere economico. Ma
quello che più mi colpisce è la concezione della Bibbia di queste persone.
Sembra essere, essenzialmente, un libro di storia naturale e umana. La cosa
curiosa è che se avessero ragione, la Bibbia perderebbe ogni interesse diventando uno dei tanti libri che si trovano sull’origine dell’uomo e dell’Universo. Credono di rendere
onore alla Scrittura, ma legandone la veridicità agli aspetti esteriori, in realtà, la umiliano e la ridimensionano. Guardate questo video, con particolare attenzione ai minuti 15 e 16:

YouTube – Gesù Cristo è una bufala?
  


Questo signore si chiama Danilo Valla e tiene delle lezioni
sulla Bibbia per You Tube. Un’iniziativa assolutamente lodevole e resa ancora
più godibile dalla grande cultura di questo bibliofilo e dal suo carattere
aperto e dialogante. L’argomento della lezione è assolutamente ineccepibile, ne
ho parlato spesso anche io nel mio blog. Eppure anche Valla mostra di avere una
concezione limitata della Bibbia “che non può sbagliare”. Al minuto quindicesimo si
parla della classificazione del coniglio. Alberto, nei commenti di questo post di Miriam (che trovate qui), ha fatto notare delle imprecisioni dette. Ed ecco che la Bibbia, da libro
dell’incontro fra Dio e l’uomo, diventa questione di ruminanti. Tutta la fede
sembra reggersi, o cadere, a seconda di quello che il coniglio fa o non fa con
i suoi escrementi. La veridicità della Bibbia si misura lì. Forse è una
responsabilità un po’ troppo grande per un coniglio. Ecco perché, dicevo,
credendo di onorare la Bibbia la si offende. Già in un altro post ho spiegato perché, invece, la Bibbia può sbagliare ma che è questo a renderla interessante.

Certo, il creazionismo degli evangelici italiani è (o almeno sembra) molto più moderato. Mi chiedo se questo “moderatismo” rispetto ai compagni americani non sia in fondo dovuto al benefico contatto col Cattolicesimo che pure credono di avversare. Ma questa concezione sbagliata della Bibbia è presente anche in loro ed è la fonte di molti dei loro errori.
Sarebbe interessante, in merito, sentire un parere ufficiale delle Assemblee di
Dio in Italia (per quelle americane non credo ci sia speranza). Su una cosa
così importante non si può fare finta di niente, questa concezione della Bibbia
da parte degli evangelici americani (ai quali quelli italiani devono moltissimo) è giusta o sbagliata: non ci sono vie di mezzo. Forse, visto quello che fanno gli evangelici americani, sarebbe il caso di moderare i toni anche nei confronti della Chiesa cattolica continuamente accusata di oscurantismo e di manipolazione del messaggio biblico. Forse sarebbe anche il caso di riconsiderare il peso della storia e della tradizione della Chiesa che ha già visto tentativi del genere di fare della Bibbia il “libro totale” (allora,almeno in parte, giustificati dai tempi). L’esito è stato un vicolo cieco.

In conclusione, un ultimo spunto di riflessione.
Sant’Agostino spiegava che si può possedere la verità religiosa senza avere
anche quella scientifica. Ma se la Bibbia è un libro scientifico, vuol dire che se cade una,
viene meno anche l’altra. Infatti, il grande pensatore lasciò il manicheismo
perché era legato ad una visione scientifica (precisamente cosmologica) poi
rivelatasi errata. Adesso capita spesso di leggere in siti e blog evangelici la
pretesa di avere un rapporto diretto con Dio, con tanto di folgoranti
illuminazioni dello Spirito Santo e fenomeni di glossolalia. Ma se la Bibbia è un libro
scientifico e la conseguente visione scientifica contiene degli errori, non
sarà che forse sono sbagliate anche la visione teologica e tutto l’apparato circostante?

 

 

 

 

Annunci

101 Responses to Creazionismo ed evangelicalismo

  1. Miriam says:

    Certo…..perchè mai Dio con la Sua Parola, Egli in persona , il Creatore, dovrebbe riuscire a spiegarci meglio di un testo scientifico in che modo ha creato l’universo!! E’ assurdoooo o_O

  2. Davide says:

    Un bell’intervento, Ettore (purtroppo non sono riuscito a leggere quello di Alberto perché Miriam ha "blindato" il suo space) – ad ogni modo è ovvio che, per fare un esempio, pur accettando che il nostro corpo è stato pensato *fino all’ultimo capello* nulla impedisce di accettare ugualmente le varie ipotesi scientifiche sul come nella natura si sia sviluppato fenomenicamente l’essere umano…L’evoluzionismo è una teoria interessante e, benché ancora in fase di definizione, rientra a pieno titolo nel campo della scienza.Della ragione.La Bibbia ha un significato diverso. Rientra a pieno titolo nel campo della Fede.E "La fede e la ragione sono come due ali, con le quali lo spirito umano si innalza verso la contemplazione della Verità" (Giovanni Paolo II).Un saluto,Davide

  3. Jole says:

    letiziahai ragione nelle varie epoche della redazione della Bibbia lo scrittore sacro ha usato quelle che erano le sue conoscenze. Oggi però, mentre la Parola di DIo non è mutata per chi crede, la scienza si è evoluta e l’evoluzione della scienza contraddice le vecchie teorie come quella che il sole si muove, ma non contraddirà mai il messaggio biblico, anche perchè non è sua competenza. Penso che diciamo le stesse cose 🙂 ti abbraccioEttoreconcordo 🙂

  4. letizia says:

    si Jole 🙂

  5. Miriam says:

    P.S.: Il mio space non è blindato…ti basta accettare la mia amicizia Davide, e potrai entrare quando e come vuoi ;D

  6. Ettore says:

    Miriam: Certo che Dio potrebbe, ma forse ha qualcosa di più imporante da dire. Come l’universo e l’umanità abbiano avuto origine e si siano sviluppati lo lascia scoprire a noi, e non credo che il Genesi ostenti mai la pretesa di raccontare le cose così come sono accadute (come invece accade nei Vangeli).

  7. letizia says:

    Ettore: hihihi!..bhè credo che il discorso della lepre, se rumina o meno,sia stato portato solo come esempio,uno dei tanti,proprio per far capire che la Bibbia non mente…e mica ci devi fare un intero post! hahahaha!!

  8. Miriam says:

    Invece credo che il Prof. Valla ti abbia dimostrato proprio che, nonostante ci si sforzi di trovare difetti , imprecisioni e assurdità, la Bibbia rimane IL testo "completo" per conoscere la volontà di Dio e il suo piano di creazione redenzione e salvezza del mondo!

  9. Ettore says:

    No, Valla e tutti i creazionisti si mettono in un vicolo cieco. Per questo lui deve forzare il concetto di ruminante, come hanno notato anche Alberto e Zel. Certo che la Bibbia è meravigliosa e perfetta, ma è una perfezione che con questa concezione della Bibbia non si può nemmeno immaginare.

  10. Miriam says:

    Xkè tu Ettore , non ti definisci un Cristiano? Sei Cattolico no??… quindi sei Critiano e credi che tutto sia stao creato da Dio, indi sei un CREAZIONISTA….. atrimenti non ho capito nulla.

  11. Davide says:

    Miriam: "Creazionista" è un termine che indica chi crede che l’Universo, gli esseri viventi, ivi inclusi gli esseri umani, siano stati creati LETTERALMENTE così come descritto nella Bibbia. Per cui la Terra avrebbe circa 6000 anni e via dicendo (per gli scienziati, invece, ne ha qualche miliardo… differenza non da poco). Più strettamente, il "Creazionismo" è posto in contrapposizione all’"Evoluzionismo" di Darwin o di Lamarck e ritiene che le specie animali e l’uomo, anche per ciò che concerne il corpo fisico, siano state create da Dio esattamente come sono ora, escludendo qualsiasi ipotesi di evoluzione degli esseri viventi. L’Evoluzionismo, al contrario, sostiene che gli esseri viventi si sono evoluti in milioni e milioni di anni, con o senza ereditarietà dei caratteri acquisiti (evoluzione secondo Lamarck nel primo caso, Darwinismo nel secondo). Per cui, il corpo dell’essere umano potrebbe derivare da quello di un animale; la Terra ed il Sole potrebbero avere miliardi di anni (e non solo 6000) e via dicendo. I Cattolici hanno esaminato e vagliato la teoria dell’evoluzione. Ed i CATTOLICI per la loro Dottrina NON SONO CREAZIONISTI [1] , anzi, guardano all’Evoluzionismo con attenzione *ponderando gli argomenti a favore e contrarî*, con interesse ma senza alcun timore. Certamente credono che Dio abbia *creato* l’Universo; certamente credono che l’intero Universo stesso sia parte del disegno di Dio, certamente credono che l’uomo sia parte di questo disegno ed in esso s’inserisca. Tutto ciò fa parte della Fede di ogni Cattolico e non è minimamente in contrasto con la scienza e le sue recenti acquisizioni. Davide———————[1] cfr. ad es. http://www.vatican.va/holy_father/pius_xii/encyclicals/documents/hf_p-xii_enc_12081950_humani-generis_it.html PS – Infine – vero: ho scritto «Miriam ha "blindato" il suo space», avrei dovuto scrivere «Miriam ha reso visibile il suo space soltanto a coloro che sono nella sua lista di amici in Windows Live». Talvolta si va di fretta, spero non sia un problema. DG

  12. Miriam says:

    No problem DAVIDE……Comunque per quanto riguarda il creazionismo non è proprio come l’hai descritto :L’ipotesi creazionista — Vi sono alcune correnti di pensiero che ritengono la nascita della vita sulla Terra l’opera di una entità soprannaturale. Questa teoria è detta creazionismo ed esula dall’ambito scientifico, poiché non può essere verificata con i metodi che della scienza sono propri. — ENCICLOPEDIA ENCARTAInoltre il Link a –> http://it.wikipedia.org/wiki/Creazionismo –> ti confermerà che esistono + teorie creazionistiche e che in comune hanno tutte il fatto di CREDERE CHE SIA DIO AD AVER CREATO TUTTO, e non che lo abbia fatto 6000 anni fa!!!Quindi se sei un credente CRISTIANO sei anke un CREAZIONISTA ….altrimenti non credi in Dio al 100% ;D

  13. Ettore says:

    Sono d’accordo con Davide, Miriam. Volendo, anche io mi posso definire creazionista ma nel senso più puro. Cioè credo nella Creazione e nel Creatore, ma non ho assolutamente nulla a che vedere col creazionismo scientifico di cui parlo in questo post e a dire il vero speravo anche tu…

  14. Angelo says:

    quindi è corretto dire che per un cattolico l’evoluzionismo potrebbe essere lo strumento utilizzato da Dio per attuare la creazione?

  15. Angelo says:

    e se si… invece per un evangelico?

  16. Miriam says:

    Per me ANGELO anke "l’evoluzione" ( qualora si fosse certi al 100% che sia "esistita" ) è CREAZIONE di DIO…..mi sembra ovvio + che logico. p.s.: ORMAI DOVRESTE AVER IMPARATO CHE "GI EVANGELICI" NON LA PENSANO IN MASSA ….. quindi sono sicura che ognuno avrà la propria opinione che potrabbe essere anke contrastante, ma per lo meno è libera ed individuale

  17. Jole says:

    Angelocerto è corretto, Dio ha dato alla materia organica la capacità di evolversi . Non riesco a pensare ad un uomo creato gia adulto senza un passato a cui fare riferimento :S

  18. Giovy says:

    MA IO A QUESTO PUNTO VORREI FARE UNA DOMANDA.: scusate l’ignoranza in materia ! Se c’e stata la creazione diretta dell’uomo come nella bibbia leggiamo( adamo ed eva mangiavano, parlavano, ragionavano, ecc ecc..)non si esclude ogni ipotesi evoluzionistica? E mi chiedo i resti fossili che sono stati rinvenuti seppur evoluti fino a creare quei meravigliosi graffiti erano di animali?Seconda domanda: se invece escludiamo la crezione diretta dell’uomo e poniamo tutto nelle mani dell’evoluzione biologica, mi chiedo :l’uomo non sarebbe nato come bambino?, e per tanto non avrebbe avuto bisogno della presenza di un adulto?( tipo e’ nato prima l’uovo o la gallina?)Io mi sono sempre chiesta …nella genesi si parla di Eden come luogo, ben definito , un giardino, quindi mi chiedo non puo’ essere che l’uomo e’ stato creato da Dio e dopo l’espulsione da questo giardino a causa del peccato e della disubbidienza e’stato messo in una condizione diversa(la terra) una condizione da farli retrocedere in uno stadio evolutivo biologico diverso? In questo modo mi sembrerebbe tutto piu’ chiaro …ora devo andare ma spero di trovare qualche risposta alle mie domande. ciao!

  19. Davide says:

    Angelo: certamente, è corretto «dire che per un cattolico l’evoluzionismo potrebbe essere lo strumento utilizzato da Dio per attuare la creazione» – anche se le cose sono un po’ più complesse. Comunque la sostanza è quella.Giovy: la Bibbia parla della creazione dell’Anima dell’uomo da parte di Dio; per questo (almeno secondo il Cattolicesimo) vi fu un momento in cui l’Anima umana prese dimora in un corpo già formatosi ed evolutosi nel tempo. I graffiti, le testimonianze che i nostri progenitori ci hanno lasciato, ovviamente ci parlano dell’uomo, della sua autocoscienza, ed anche della sua evoluzione. Questo non significa ridurli ad animali. Significa semplicemente che vivevano diversamente da noi, erano differenti da noi ma sempre esseri umani. Quanto alla tua domanda: «l’uomo non sarebbe nato come bambino?» Sì, può essere. Il corpo di un bambino con un’anima umana. Diverso dai suoi genitori.Anzi, proprio l’Evoluzionismo in sé stesso presuppone che le mutazioni si verifichino di padre in figlio (o meglio che i figli mostrino improvvisamente caratteristiche diverse dai genitori, soprattutto nella tesi di Darwin – meno in quella di Lamarck – anche da un punto di vista materiale). Miriam: nemmeno i Cattolici la "pensano in massa". Hanno però una Dottrina comune. Che è accettata per convinzione.Davide

  20. Ettore says:

    Angelo: Sì è corretto, almeno per un cattolico. A quanto sembra, per un evangelico è possibile ma è molto più difficile.

  21. Ettore says:

    Miriam: Ormai tu dovresti avere imparato che c’è una bella differenza fra l’insegnamento e l’indottrinamento di massa. Da come ne parli sembra siano la stessa cosa. Al creation museum degli evangelici americani non mi sembra proprio sia incentivato il pensiero individuale, a me sembra proprio indottrinamento. Il problema non è evoluzione sì o evoluzione no. A quei bambini (a centinaia di migliaia) insegnano il rifiuto della scienza e inculcano una concezione della Bibbia come libro sicentifico. Io fossi in te ne sarei preoccupato, non ne dedurrei la fideistica convinzione "che ognuno avrà la propria opinione".

  22. Ettore says:

    Giovy: Il Genesi presenta una creazione diretta, ma quello riguarda il "come" e fa semplicemente parte della narrazione col suo grado di simbolismo e di poesia. Ciao 🙂

  23. Angelo says:

    bene!

  24. Miriam says:

    ?? Ma sai almeno di quale Museo creazionista parli? ….l’AMERICA è per il 90% evangelica quindi è + che un INDOTTRINAMENTO DI MASSA…..è un cataclismaaaaaaaaaa –> http://en.wikipedia.org/wiki/Creationist_museum E a quale delle creazioni ti riferisci la 1° o la 2°?

  25. Ettore says:

    "Ma sai almeno di quale Museo creazionista parli?"Certo che lo so. Se avessi letto tre volte il post, lo sapresti anche tu. E’ quello più famoso di Petersburg."E a quale delle creazioni ti riferisci la 1° o la 2°?"Primo o secondo cosa?"l’AMERICA è per il 90% evangelica quindi è + che un INDOTTRINAMENTO DI MASSA…..è un cataclismaaaaaaaaaa"Bene, se è questo che pensi davvero allora bisogna prendere atto che il mondo evangelico ha forti problemi. Tutto al contrario de "gli evangelici che non pensano in massa".

  26. Zel says:

    Mai capito perchè l’evoluzione negherebbe dio… se dio è intelligente e non un completo acefalo avrà predisposto la materia all’ibntero nel "big Bang " in modo tale che si sarebbe evoluta fino a creare l’uomo… ovvio poi, se invece la bibbia è perfdetta e scientifica, dovrò accettare il fatto che le feci del coniglio invece di discendere verso il retto per essere da lì espulse, in realtà risalgono verso l’alto (significato del termine "ruminare" scritto dal prof. Valla)… il coniglio ha quindi l’ano in cima al muso e non sotto la coda… tale credenza è solodi noisenza dio tratti in inganno da satana sulla biologia coniglina!

  27. Davide says:

    L’evoluzione non nega Dio.DG

  28. Marco says:

    90% evangelica???????????? La finiamo di dare percentuali a caso???!!! Intanto con America credo ti riferisci agli Stati Uniti d’America, dove la percentuale di cristiani è poco meno dell’80%. L’insieme degli evangelici arriva al 51,3%, i cattolici sono circa il 24%.

  29. Jole says:

    zel e davidequoto

  30. Miriam says:

    Infatti Zel concordo e sollolineo che l’evoluzione non nega Dio, anzi conferma il fatto che esista un’intelligenza superiore che stabilisce e controlla tutto….La mia affermazione sul MUSEO era solo per dimostrare ad Ettore che quello di cui lui parla nel post è solo UNO DEI musei creazionistiche esiste e non l’unico o il più "pericoloso" ….pauraaaaMarco in QUELL’80% di CRISTIANI AMERICANI il 90% SONO evangelici…..FACCIAMOCENE UNA RAGIONE PLEASE.Parlare di CREAZIONISMO, scriverne un post e IGNORARE il fatto che esistono + teorie CREAZIONISTICHE alcune delle quali prevedono + di una creazione è SUPERFICIALE e QUALUNQUISTICO….. il post allora si commenta da solo.

  31. Jole says:

    Cambiando teoria creazionistica il risultato non cambia: si inducono le persone a pensare che scienza e fede siano inconciliabiliCreazionismo ed evoluzionismo si oppongono

  32. Ettore says:

    Quoto Jole. Ma quindi nel museo del creazionismo di cui ho parlato tu non ci vedi nulla di pericoloso?

  33. Miriam says:

    Si si …hai capito proprio bene Ettore….Jole di quale delle teorie Creazionistiche parli?

  34. Miriam says:

    P.S: Certo che è pericoloso il Museo Ettore….soprattutto se ci rimani chiuso dentro una notteeeeee Uhhhhhh che pauraaaaaa!!!L’unica cosa che fa davvero paura ai nostri giorni , è l’ignoranza e la saccenza di chi crede di poter parlare di tutto , anke di ciò che non conosce!!

  35. Ettore says:

    Mi sa che devo cambiare il post, mi sono illuso che il creazionismo degli evangelici italiani fosse più moderato. Invece a te sta bene che si insegni ai bambini a usare la Bibbia come un libro scientifico, con tanto di dinosauri che convivono con l’uomo e una Terra di 6.000 anni.

  36. Miriam says:

    No no….il post va bene così.Devi solo specificare che esitono + TEORIE CREAZIONISTICHE e + approcci alla Bibbia come TESTO STORICO.Non devi fare di tutta un’erba un fascio ….come al solito insomma!!

  37. Marco says:

    In linea di massima condivido quello che dicono Ettore e i non evangelici su questo tema. Avevo già espresso il mio pensiero in un altro post; in sintesi penso sia davvero pericoloso prendere la Bibbia come libro scientifico o "alla lettera", negando in questo modo la scienza. E’ molto più compatibile l’evoluzionismo come strumento di Dio per attuare la creazione che un creazionismo che sembra tanto una favola per bambini. Troppo umano il Dio che esce dai due racconti della creazione! A credere a quell’allegoria, per fortuna, sono rimasti solo i fondamentalisti evangelici.ps: dell’80% dei cristiani statunitensi, il 51% è evangelico, non il 90%! Questi sono i dati ufficiali che puoi trovare sul sito della CIA. E’ come se io dicessi che nel mondo ci sono l’80% di atei a agnostici; sarebbe ridicolo. Con i numeri bisogna stare attenti.

  38. Ettore says:

    E che mi importa che esistono più teorie creazioniste? Qualunque creazionismo con pretese scientifiche è sbagliato, di tutto il resto non devo parlare perchè l’argomento del post è il creazionismo scientifico. O si è dentro o si è fuori, non ci sono vie di mezzo. Quello di Petersburg non è solo un museo, è fra i più grandi e costosi e andrebbe condannato senza riserve. Inoltre rappresenta il tipo di creazionismo che va per la maggiore fra gli evangelici americani visto anche il successo del museo e i milioni che fioccano dalle donazioni private. Io non ho fatto di tutta un’erba un fascio, ho appositamente distinto gli evangelici americani e quelli italiani. Ho chiesto dichiarazioni delle assemblee di Dio proprio per poter capire, ma è chiaro che chi tace acconsente. A me vengono i brividi quando penso alla disinformazione che si fa in quell’enorme museo, quando penso a quel tipo che dice ai ragazzi di mettersi a sventolare la Bibbia in faccia ai professori se parlano di Big Bang. Questa volta non si può nemmeno parlare di una scheggia impazzita, proprio no. Se tu non lo trovi inquietante buon per te, ma cercare di ridicolizzarmi per questo peggiora solo la tua posizione.

  39. Miriam says:

    ETTORE Ma come fai a dire che qualunque creazionismo è sbagliato se non sai quali sono le altr teorie e cosa riferiscono????????I creazionisti + estremisti parlano della Bibbia come testo scientifico, il resto della cristianità no.Esistono + teorie creazioniste che come base non hanno la scientificità della Bibbia ma la sua perfezione inquanto testo sacro e l’affermazione + assoluta di Dio come creatore di tutto ciò che esiste….Non ti voglio ridicolizzare, sei tu che stai facendo "di tutta l’erba un fascio"…. dire che non ti imprta che ci siano + teorie significa chiudere la mente alla possibile esistenza di una teoria + plausibile di quella estremista.Marco…. e stando sempre al sito della CIA il restante 49% in cosa sarebbe suddiviso ? Non è che per caso si parla di denominazione Battista, Valdese, ecc ecc…. quindi?

  40. Marco says:

    Allora facciamo un pò di chiarezza. Se prendiamo tutte le religioni negli stati uniti le percentuali sono queste: 51% evangelici, 24% cattolici, 1,7%mormoni, 12,1% senza religione, il resto è formato da ebrei e altre religioni. Se prendiamo solo i cristiani invece il sito non dà percentuali, quindi me le sono calcolate (da dati del 2001) e sono queste: evangelici 68%, cattolici 32%. Quindi nè l’america è per il 90% evangelica e nè tantomeno il 90% dei cristiani americani sono evangelici. Ti ricordo che c’è una forte comunità ispanica negli stati uniti, comunità che è in prevalenza cattolica.

  41. Jole says:

    vi conviene giungere al nocciolo: Adamo ed Evacosì vi capite prima

  42. Miriam says:

    Ma quelli senza religione sono annoverati comunque tra i cristiani???Mi spiego, quello che ho detto è che il 90% della popolazione americana che si DICHIARA CRISTIANA è di 2radice2 EVANGELICA!! Non ho detto che il 90% della popolazione americana sia EVANGELICO!!!!!!! Chiaro adesso?Jole non ho capito … ma Adamo ed Eva che c’entrano in questo discorso?

  43. Marco says:

    Veramente nel primo commento avevi scritto che l’america per il 90% è evangelica; poi hai corretto il tiro e hai detto che il 90% dei cristiani è evangelico. Ti sto invece dicendo che i cristiani in america sono il 76% della popolazione, di questi il 68% è evangelico e il 32% circa è cattolico. chiaro? 🙂

  44. Davide says:

    MIRIAM: tu scrivi: «ETTORE Ma come fai a dire che qualunque creazionismo è sbagliato se non sai quali sono le altr teorie e cosa riferiscono????????» ma in questo intervento Ettore sta dibattendo di QUESTO TIPO DI CREAZIONISMO – il "Creazionismo della Terra giovane".[1] * * *Secondo questo tipo di Creazionismo (c. d. "della Terra giovane") la Terra ha circa 6000 anni di età, come si ricava da una lettura letterale e scientifica della Bibbia.Secondo QUESTO tipo di Creazionismo non esiste alcun tipo di Evoluzione (né si tipo lamarckiano né di tipo darwiniano) e, soprattutto, le ricerche concernenti l’età della Terra sono false. In poche parole, la Bibbia è interpretata letteralmente, non solo come testo religioso, ma anche come testo scientifico, sino all’ultima virgola; e se qualcuno osa contraddire le conclusioni cui tale atteggiamento conduce, chiedendo, ad esempio, se Tirannosauri e Uomini siano convissuti, il sig. Ken Ham a quanto pare non ha miglior argomento che: «Were you there?» [2]A riguardo si potrebbe obiettare: E dove era lei quando Giulio Cesare fu ucciso? … * * *Ci sono teorie creazioniste più "moderate" di quella presentata in quest’intervento (es. il "Creazionismo della Terra vecchia") ma NON È DI QUELLE CHE SI STA DISCUTENDO.Si discute del signor Ken Ham, del Creazionismo della Terra giovane, dell’utilizzo della Bibbia come un testo scientifico. * * *La tesi di Ettore è che tale modo di accostarsi alla Bibbia sia errato – trattandosi di un testo religioso e non scientifico. Semplicemente questo.Davide———————–[1] http://it.wikipedia.org/wiki/Creazionismo#Creazionismo_della_Terra_giovane%5B2%5D http://en.wikipedia.org/wiki/Ken_Ham

  45. Jole says:

    DavideAnche la teoria del creazionismo della terra vecchia rigetta l’evoluzione, solo che invece di realizzarla in 7 gg la realizza in 7mila annihttp://it.wikipedia.org/wiki/CreazionismoOgni creazionismo si oppone alla teoria dell’evoluzione, ritenendo che ogni specie vivente e l’universo intero siano venuti all’esistenza per intervento diretto di DioQuindi non cambia nulla: la Bibbia è vista come testo scientifico

  46. Miriam says:

    AAAAAAAAAAAAAAAA vedi che piano piani ci arriviamo!!! Il mio intento è proprio quello di aiutarvi trovare tutte le teorie relative a questo argomento….su su …che ce la possiamo fare! Jole scusa, ma se il creazionismo escluderebbe ogni tipo di EVOLUZIONE?? Dove l’hai letta sta certezza assoluta?Poi cosa faresti con questa affermazione, metteresti in dubbio L’ONNIPOTENZA ASSOLUTA DI DIO CREATORE? Cioè Dio non sarebbe stato in grado di CREARE L’EVOLUZIONE?Wowwww…… ne scopro una nuova ogni giorno!!

  47. Jole says:

    miRIAMse tu avessi letto i miei commenti precedenti sapresti che per me alla base dell’evoluzione c’è DIo, quindi non farmi dire, come tuo solito, cose che non ho mai detto. grazieripeto che ho scritto: DIo ha dato alla materia la capacità di evolversi, quindi dov’è che metto in dubbio l’onnipotenza di DIO?<Cioè Dio non sarebbe stato in grado di CREARE L’EVOLUZIONE?> allucinante, ho detto proprio il contrario qualche commento fa! Ma non leggi o lo fai apposta? dimmi che la prima ipotesi è giusta ti prego….:)

  48. Jole says:

    Miriam I<l mio intento è proprio quello di aiutarvi trovare tutte le teorie relative a questo argomento….su su …che ce la possiamo fare!> grazie della tua fine maiueutica, se non ci fossi tu non arriveremmo mai da nessuna parte 😉

  49. Miriam says:

    Lo so, grazie Jole….se non ci fossi stata avreste dovuto inventarmi!!!!!!!! Hi hi hi hi hi

  50. Zel says:

    Miriam: adamo ed eva sono realmente esistiti come ne parla la bibbia? esattamente nel modo descritto dalla bibbia? e i dinosauri sono esistiti nell’eden con loro? e gli animali nell’eden si sono storicamente comportati come descrive la bibbia?Si o no?

  51. Miriam says:

    Io non c’ero quindi non lo so……ma dalla saccenza con cui molti ne parlano penso che debbano aver assistito al tutto….. tu c’eri Zel?

  52. Zel says:

    Mirima: tu c’eri quando morì Giulio Cesare? Quando Ramesse scacciò i popoli del mare o quando Garibaldi unificò l’itlia’No, ma lastoria, le fonti e l’archeologia parlano chiaro.Tu credi cheadamo ed eva sono esistiti storicamente el modo descritto dalla bibbia, sì o no?

  53. Miriam says:

    No , non c’ero nemmeno in queste occasioni, infatti studio la storia per farmene un’opinione che SEMPRE OPINIONE RIMANE xkè è sottoposta alle ricerche di chi nemmeno c’era….ma di chi pensa e racconta che sia andata così!!

  54. Miriam says:

    Ora se adamo ed eva siano esistiti o meno io non lo so! So che la Bibbia racconta questa storia e so che la bibbia è VERITA’ ! Dato che il racconto può essere anke metaforico potrebbe essere andata pure in manira diversa da come è scritto….fatto stà che SEMPRE DIO HA CREATO TUTTOOOOOOOO e che questo non cambia il fatto che siamo esseri umani dotati di una ragione e che convivano con noi le stesse specie animali da cui saremmo venuti evolvendoci!!!!!!

  55. Zel says:

    Quinndi non è che non sai: tu credi ciecamenter alla bibbia com4 fonte di vera verità e come fonte perfetta e mai fallace; quindi visto che la bibbia racconta solo verità assolute tu credi ad adamo ed eva e che le feci dei conigli risalgono verso l’aalto.

  56. Miriam says:

    Zel….ma leggi quello che scrivo?

  57. Zel says:

    Leggo solo una serie di tentativi di non dover prendere una posizionechiara… hai scritto chiaramente che la bibbia racconta verità: ma poi dici che tale verità può essere metaforica: dire "può" significa che può anche non essere, quindi può essere che la storia di adamo ed eva sia vera… tu stai affermando che ad oggi adamo ed eva sono assolutamente verosimmili, ma che l’evoluzoine no… non so se ridere o se prenddermela con le scuole italiane….

  58. Jole says:

    lo sapevo che se arrivavamo al nocciolo duro (Adamo ed Eva) ci si capiva meglio: Adamo ed EVa presuppongono la creazione dal nulla quindi non compatibile con la teoria evoluzionistica, o si crede all’una o all’altra, vie di mezzo non ce ne sono

  59. Zel says:

    Esatto: o lqa bibbia è tutta perfetta e vera, e quindi adamo ed eva sono storicamente esistiti, o può sbagliare o contenere favole che devono essere interpretate…. o/o… non ci sono altre vie.

  60. Angelo says:

    colpita ed affondata…..

  61. Miriam says:

    Zel e Jole, vi ho semplicemente detto che la bibbia contiene la VERITA’ che è : DIO è IL CREATORE …..i modi non rientrano in queste specifiche storico scientifiche e il fatto che io non sappia come sono effettivamente andate le cose non significa che non voglia prendere una posizione, ma solo che non ho i mezzi per farlo.Non è vero che o si crede l’una o l’altro Jole…. se conoscessi le diverse teorie sapresti che anke una delle teorie creazioniste include la possibilità di un’evoluzione … informarsi per credere!!

  62. Danilo says:

    1Corinzi 13:12 Poiché ora vediamo come in uno specchio, in modo oscuro; ma allora vedremo faccia a faccia; ora conosco in parte; ma allora conoscerò pienamente, come anche sono stato perfettamente conosciuto.

  63. Miriam says:

    Si vabbè Danilo ma mo pretendi troppo…..ci vuole UMILTA’ INTELLETTUALE per ammettere questo e non so se tutti ci arriviamo!! ;D

  64. Ettore says:

    Eppure non ho sentito ancora nessun evangelico condannare il Creation Museum e la sua disinformazione.

  65. Danilo says:

    Eppure mi sembra che certi religiosi tutto fanno, meno che leggere e credere nella bibbia.

  66. Miriam says:

    Eppure sono d’accordo con te Danilo…P.S.: Solo Dio può condannare o giudicare….nessun evangelico è DIO , se poi tra i cattolici vi state attrezzando, teneteci informati!!!ahhhh ma è vero, è storica la vostra consuetudine alla condanna e al giudizio … "inquisizione" ti dice niente?

  67. Danilo says:

    Macchè! per loro l’inquisizione è stata l’evoluzione (macroevoluzione) dellla chiesa primitiva fino ad oggi, il bello è che ci vanno pure convinti.

  68. Ettore says:

    Non giudicare e non condannare non vuol dire non potere (o non dovere) discernere il bene dal male nè autorizza a rendersi complici di un criminale (perchè non lo posso giudicare…). E’ proprio vero che dai frutti si riconosce l’albero, voi fareste rivalutare il cattolicesimo perfino a Paolo Villaggio.

  69. Danilo says:

    si certo ok

  70. vInCeNs says:

    Ettore, proprio ora stavo ascoltando il tizio del filmato, quando ho udito considerazioni meschine, falsità conclamate: la Chiesa cattolica DICE che Gesù è nato il 25 dicembre. Ma da quando?Chi mente non è credibile."Dai frutti li riconoscerete"

  71. Danilo says:

    il natale ha sostituito una festa pagana per convertire i pagani al cattolicesimo, mica potevano perseguitare per sempre quelle povere anime? Prima li hanno sterminati con le più tremende delle torture, poi li hanno salvati trasformando le loro feste in feste cattoliche, visto che santità meravigliosa? sono stati proprio ispirati, già, ma da chi?. Dai frutti li riconoscerete.

  72. Ettore says:

    Dopo la fantascienza, non poteva mancare la fantastoria…

  73. vInCeNs says:

    Ristagno, o lei è troppo agitato per ragionare, o rifiuta di ragionare o è confuso e ha idee distorte, nonché infondate, su alcune cose. In ogni caso cercherò di non giudicarla e di pregare per lei. Per il resto, a certe provocazioni non è opportuno rispondere. L’appello è stato fatto. L’insistenza non è cristiana.

  74. vInCeNs says:

    Quando uno è troppo convinto di stare nel giusto, e perciò si fa in un certo senso Dio (o uno totalmente conquistato a Lui, il che è uguale), neppure i morti che risorgono o gli angeli che gli appaiono davanti agli occhi possono fargli cambiare idea. Similmente ebbe a rispondere Dio al ricco epulone finito all’Inferno.

  75. vInCeNs says:

    Ops, non il ricco epulone, ma il ricco che ignorava Lazzaro.

  76. Danilo says:

    Preghi pure per me allora, perchè questa è storia 🙂 e glielo posso provare http://fuocodellospirito.spaces.live.com/blog/cns!1502CBC51A3BCAEF!781.entry Saluti.

  77. Jole says:

    danilo<Eppure mi sembra che certi religiosi tutto fanno, meno che leggere e credere nella bibbia.> ah gia avevo dimenticato che tu sei talmente "collegato" che se mai dovessi aprire la Bibbia saresti il primo a saperlo ;)Miriam<storica la vostra consuetudine alla condanna e al giudizio >attenta, chi pratica lo zoppo……….mi pare che in quanto a qst ci avete superati di recente proprio in qst blog

  78. Danilo says:

    Se praticare lo zoppo significa stare lontano da persone false che fanno di tutto pur di guadagnarsi la simpatica di alcuni, tanto da mettere in ricolo anche la Parola di Dio e dire che va interpretata secondo la scienza allora hai ragione. Miriam dovrebbe stare attenta. 🙂

  79. Jole says:

    Danilomi spiace non hai colto…fa niente 🙂

  80. Danilo says:

    Eh capita, scusa : ) siccome sono abituato anche a discorsi strani nel blog di altri cattolici che dicono che la spazzatura va nei bidoni (quindi noi evangelici siamo tali secondo questa persona) non appena gli ho risposto con la Bibbia ha chiuso il post al publico per la gran figuraccia che ha fatto. Infatti io la Bibbia non la leggo hehehehehehehe!ecco riporto la mia risposta qua. 1Corinzi 4:13 siamo diventati, e siamo tuttora, come la spazzatura del mondo, come il rifiuto di tutti.Saluti

  81. Danilo says:

    Cmq non intendo proseguire oltre a questi discorsi, a Dio non piacciono le dispute inutili, quindi vi saluto, buon divertimento e buon proseguimento. Al prossimo post Dio volendo.

  82. Davide says:

    MIRIAM: tu hai scritto (in relazione all’esempio della morte di Cesare): «No , non c’ero nemmeno in queste occasioni, infatti studio la storia per farmene un’opinione che SEMPRE OPINIONE RIMANE xkè è sottoposta alle ricerche di chi nemmeno c’era…. » – Questo significa ridurre la Storia e le altre Scienze ad una "opinione". È proprio questo il punto.Certamente uno scienziato deve sempre essere aperto a nuove vie, a nuove soluzioni – ma non a nuove "opinioni".Il rischio di ridurre la scienza, la storia, la ragione, ad una semplice "opinione" è grande – e grave. E, mi permetto di aggiungere, contrarie allo spirito di verità. Conosco le diverse teorie CREAZIONISTE e tale termine è stato creato proprio in contrapposizione all’Evoluzionismo.Più che informato a proposito… Davide

  83. Miriam says:

    Ehmmm mi viene in mente a proposito il testo di una canzone estrapolata dalla Bibbia che recita + o meno così…: Oh Dio, l’uomo così ( parla di saccenza nei versi precedenti) non ha bisogno della Tua Santità, perchè lui è il dio di se stesso e ti cercherà una vita intera ma non ti troverà…..

  84. Davide says:

    MIRIAM: stiamo scrivendo di CREAZIONISMO ed Evoluzionismo… Saccenza? No. VERITÀ. Non bisogna aver paura della Verità, poiché essa ci farà liberi… a me viene in mente un brano del Vangelo in proposito, a te il privilegio di scoprire quale…Davide

  85. Miriam says:

    WOW…………allora umilmete mi sai raccontare tu la VERITA’? Visto che sai esattamente come sono andate le cose….anke se non sei Dio tu c’eri vero Davide?

  86. Davide says:

    … VERITÀ è ammetere che "Creazionismo" è l’opposto di "Evoluzionismo". VERITÀ è ammettere che le scienze com la Storia, la Fisica, la Geologia, non sono minimamente in contrasto con la Fede.Eccoti la VERITÀ.Rifiutala se vuoi, io invece l’accetto senza problemi.DG

  87. Annamaria says:

    Caissimo Ettore, tu da che parte stai?visto che ti arroghi la presunzione di criticare gli evangelici? E non sai proprio niente? mi meraviglio di te che dopo tanti studi non hai capito niente di Dio e di quello che vuole fare anche in te, ma tu non gli dai la possibilità di parlare al tuo cuore, ti sei chiuso come un riccio esprimendo dei giudizi che tu non hai mai esperimentato ne hai mai visto la potenza solo per questo parli senza sapere chi è Dio e non vuoi credere a ciò che Lui può fare ad ogni creatura che si arrende al suoAmore. Egli non obbliga alcuno ma se alcuno lo riconosce come Signore e Salvatore si rivela sempre; egli rivela la sua Deità e la sua potenza. Non ci credi?sono affari tuoi, ma chi lo ha sperimentato come me puo dire quello che ha fatto , perchè Egli é Dio.Se un padre terreno dà cose buone al figlio che ama quanto più egli non dà cose buone ai suoi figli che lo amano? forse non hai un buon rapporto con i tuoi ma anche se fosse buono Egli è più che Buono. bisogna provare per credere , lo sò che quello che ti scrivo ti sembrerà un pò difficile a capire, ma è ciò che Egli mi stà facendo scrivere per te, di quello che fanno gli americani non ha nessuna importanza, e nemmeno le chiese evangeliche di tutto il mondo , Dio vuole un rapporto diretto con ognuno di noi egli vuole parlare ad ognuno di noi personalmente. Fose un giorno ti potresti sentire chiamare per nome……..chissà !!!!!!!!!

  88. Miriam says:

    Che Evoluzionismo sia opposto del CREAZIONISMO ,non è scritto nella Bibbia….quindi per me non è verità!! ;D

  89. Ettore says:

    Perchè voi siete ancora nel regime della lettera e non nella libertà dello Spirito.

  90. Miriam says:

    Wow……veramente?? Ma nella bibbia non è scritto che : «Se voi mi amate, osserverete i miei comandamenti; 16 e io pregherò il Padre, ed Egli vi darà un altro consolatore, perché stia con voi per sempre, 17 lo Spirito della verità, che il mondo non può ricevere perché non lo vede e non lo conosce. Voi lo conoscete, perché dimora con voi, e sarà in voi. 18 Non vi lascerò orfani; tornerò da voi. 19 Ancora un po’, e il mondo non mi vedrà più; ma voi mi vedrete, perché io vivo e voi vivrete. 20 In quel giorno conoscerete che io sono nel Padre mio, e voi in me e io in voi. 21 Chi ha i miei comandamenti e li osserva, quello mi ama; e chi mi ama sarà amato dal Padre mio, e io lo amerò e mi manifesterò a lui».Giovanni 14……………. strano mi era sembrato che per i cattolici questo non avesse senso visto che i comandamenti tipo ADORA IL SIGNORE IDDIO TUO E ALUI SOLO RENDI IL CULTO non sono da osservare!!

  91. Miriam says:

    Mettete in pratica la parola e non ascoltatela soltanto, illudendo voi stessi.Chi osserva la sua parola, in lui l’amore di Dio è veramente completo….Comunque Ettore, fossi in te , leggerei attentamente quello che AnnaMaria ti ha scritto….. è vero.

  92. Ettore says:

    La Bibbia è come uno specchio ustorio, troppo facile puntarla sempre contro gli altri e mai contro se stessi.

  93. Miriam says:

    aaaaa quanto è vero Ettoreee!!!

  94. Ettore says:

    Annamaria: So che le tue intenzioni sono buone, ma qui non sono io ad essere chiuso come un riccio. Io sto qui ad ascoltare e a dibattere, se però una cosa è sbagliata non posso fingere che non sia così. Chi è chiuso come un riccio per non guardare la verità è chi, non avendo più argomenti, il meglio che sa fare è rinfacciare l’inquisizione con i soliti copia-incolla su argomenti dei quali non si sa niente, e poi presi chissà dove. Con che diritto mi arrogo di criticare gli evangelici? Col diritto che viene dalla Verità.Con questo post io non voglio svalutare la fede, tutto il contrario. Svalutare la fede vuol dire prendere una pseudoscienza per farle da stampella e questo a me non sta bene. Poi per questo voi mi potete accusare di tutti i mali del mondo, e questi sì che sono affari vostri…

  95. Danilo says:

    1Corinzi 4:13 siamo diventati, e siamo tuttora, come la spazzatura del mondo, come il rifiuto di tutti.

  96. Davide says:

    MIRIAM: tu scrivi: «Che Evoluzionismo sia opposto del CREAZIONISMO ,non è scritto nella Bibbia….quindi per me non è verità!! ;D» – strano modo di argomentare. Che LIMPIDO è l’opposto di TORBIDO neppure è scritto nella Bibbia, però è vero lo stesso.Non credo che Nostro Signore abbia inteso fare della Bibbia un dizionario.DG

  97. Annamaria says:

    Davide salve.Desideravo dirti una cosa che nella Bibbia ci sono scritte delle cose che anche apparentemente non sono scritte ma chi è dentro la parola sà che l’opposto di bene è male, l’opposto di giorno è notte l’opposto di maledizione e benedizione, l’opposto di benessere e malessere ecc…..ma non dobbiamo fare dire alla Bibbia ciò che non è scritto ma semplicemente fare e mettere in pratica ciò che Dio vuole che ognuno si studi di fare la sua volontà.E tutti questi copia e incolla ma non vi secca di prendere dagli altri?E’meglio parlare e dialogare di quello che sappiamo!!!!

  98. Annamaria says:

    Caro Ettore grazie per aver compreso la mia intenzione Dio ti benedica

  99. Davide says:

    annamaria pm: salve anche a te… tu scrivi: «E tutti questi copia e incolla ma non vi secca di prendere dagli altri?» – Veramente non ho copiato e incollato assolutamente niente, se non le frasi cui desideravo rispondere.Scrivi anche: «chi è dentro la parola sà che l’opposto di bene è male, l’opposto di giorno è notte l’opposto di maledizione e benedizione, l’opposto di benessere e malessere ecc…»*Perfettamente d’accordo*. Sappiamo che "sporco" è il contrario di "pulito", così come sappiamo che il bianco e il blu sono due colori diversi. È semplice logica. DavidePS – MIRIAM: WOW!!! Comunque ora abbiamo capito come la pensi, il mondo è stato creato in 7 giorni, ha seimila anni, il Creazionismo è verità per te. Ci sono voluti 108 commenti. Se ne eri convinta potevi scriverlo subito, non credi?DG

  100. Sergio Zito says:

    Non tanto mi sconvolge l’idea che nel 2013 ci siano ancora persone che credono nell’Arca di Noè, che il mondo è stato creato in 7 giorni, ha seimila anni, ecc…ecc… ecc…ecc… ma la loro chiusura al dialogo. Come è possibile che costoro si siano costruiti (o che gli abbiano costruito) una simile barriera mentale?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: