Il presidente Sarkò dal Papa assesta un duro colpo ai laici bigotti

 
Sarkò, presidente del paese della Rivoluzione, in visita dal papa impartisce lezioni di laicità mostrando di aver raggiunto, insieme al suo paese, una laicità matura e adulta. infatti il presidente ha affermato di riconoscere il ruolo della Chiesa e della religione in generale nel dibattito pubblico mostrando di possedere una concezione vera e non distorta del laicismo e del pluralismo. addirittura Sarkò ha invitato la chiesa francese ad essere meno timorosa e a farsi sentire di più, come se non bastasse ha riconosciuto, pur non essendo praticante, di sentirsi culturalmente legato al cattolicesimo e ha accettato il ruolo di Canonico onorario di San Giovanni in Laterano. se un presidente italiano facesse anche una sola di queste cose esploderebbe il putiferio segno, appunto, di una laicità bigotta che si porta la mano alla bocca scandalizzata se solo sente parlare di religione e di Chiesa confondendo la laicità con l’ateismo di stato. certo anche Sarkò è tutt’altro che perfetto ma almeno è un vero laico che ha finalmente teorizzato un modello di laicità positiva dove lo stato nn è necessariamente in conflitto con la religione con la quale cerca anzi di instaurare un rapporto di collaborazione. Sarkò ha anke detto che la Francia ha radici essenzialmente cristiane e che si è cercato invano di reciderle con la legge del 1905 sulla separazione fra Stato e Chiesa, una legge caratterizzata da un laicismo oltranzista che si spera ormai superato.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: