La libertà a rischio

 
Passiamo ora ad una notizia triste e allarmante…l’altro giorno al senato è stato approvato il pacchetto sicurezza che, a sorpresa, conteneva anche le cosiddette leggi "antidiscriminazione" per le tendenze sessuali. Va bene, è giusto combattere la discriminazione ma in quel pacchetto si nasconde una terribile trappola. infatti vengono previste pene severe (anche tre anni) per chiunque compie atti discriminatori, apparentemente è innoquo ma la formula è pericolosamente ambigua perchè presa direttamente dalla normativa europea del protocollo di Amsterdam. Infatti è considerato un atto discriminatorio anche semplicemente leggere la Bibbia nei passi politicamente scorretti di Sodoma e Gomorra o nelle lettere di San Paolo!! può sembrare un’esagerazione ma sono già successi episodi indicativi. Ad esempio in Svezia un pastore protestante è stato condannato a tre mesi di carcere perchè ha pubblicamente letto in chiesa cosa dice la Bibbia dell’omosessualità, pare che nn abbia fatto nemmeno commenti ma nn è bastato. Questi non sono provvedimenti antidiscriminatori! questi sono reati d’opinione! il reato d’opinone è la negazione dello stato laico e paradossalmente questo provvedimento è stato portato avanti da quelli che si definiscono i duri e puri del laicismo e della libertà! ma come è possibile?! se il provvedimento sarà approvato anche alla camera chiunque potrebbe essere arrestato solo perchè nn si inginocchia innanzi all’arcigay…o perchè magari legge la Bibbia. questa sì che è modernità! come nei paesi arabi dove possedere una bibbia è un reato punibile anche con la morte. è giusto lottare contro chi incita all’odio ma essere in disaccordo con Zapatero, Grillini e Luxurie varie è un diritto, bisogna avere rispetto di tutto e di tutti, anche di chi la pensa diversamente, ma il reato d’opinione proprio no eh!
Annunci

One Response to La libertà a rischio

  1. Ettore says:

    Fiuuu…pericolo scampato per ora! i cosiddetti laici almeno per il momento dovranno rassegnarsi…niente reato d’opinione e così abbi amo salvato lo stato laico dai laici. in realtà però nn siamo ancora fuori pericolo perchè il governo ha fatto decadere il provvedimento soltanto perchè era sbagliata una citazione di un articolo del famigerato trattato di Amsterdam, quando si dice la Provvidenza! il governo ha cercato di farlo approvare lo stesso promettendo poi di correggere l’errore, per fortuna il presidente della repubblica si è opposto e l’Italia resta un paese libero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: